©STUDIO CIVITILLO_lesione massiva cuffia dei rotatori_RIABILITAZIONE ORTOPEDICA

Cosa è La sutura artroscopica della lesione della cuffia dei rotatori consiste nella riparazione chirurgica delle lesioni della cuffia (FIGURA), e in generale quando viene utilizzata la tecnica artroscopica il danno dei tessuti risulta limitato, e la riabilitazione è meno difficoltosa. I risultati post chirurgici dei pazienti che hanno avuto la riparazione della cuffia dei rotatori dipende anche da quanto è estesa la lesione, dalla tecnica chirurgica utilizzata, e dal tipo di riabilitazione utilizzata. Attualmente la letteratura ritiene che il movimento passivo successivo alla riparazione diminuisca la rigidiità post-chirurgica e migliori la mobilità e funzionalità, tuttavia, la riabilitazione precoce può risultare aggressiva e compromettere l’integrità della riparazione. Un protocollo di riabilitazione delicato, che non forzi i tempi biologici della riparazione è suggerito. Una stretta comunicazione tra chirurgo ortopedico, paziente e team esperto di fisioterapia è necessaria, e dovrebbe continuare durante l’intero processo di recupero. É suggerito anche un breve periodo di Riabilitazione pre operatorio.