CHIAMA E PRENOTA VISITA

📱  335 8437244

☎️  0823 785096

Oppure invia WhatsApp

Terapia manipolativa osteopatica Borsite trocanterica

La borsite trocanterica , nota anche come  sindrome del dolore trocanterico maggiore, è una malattia comune e causa frequente di dolore laterale dell’anca. La borsa, una piccola sacca piena di liquido, agisce come mezzo lubrificante per consentire ai tendini glutei vicini di scivolare normalmente durante il range di movimento fisiologico. Alterazioni di questi meccanismi possono provocare dolore significativo.

L’Iter Valutativo Terapeutico Osteopatico prevede cure Osteopatiche (Terapia Manipolativa Osteopatica)  correlata alla diagnosi e ai segni clinici delle disfunzioni somatiche del sistema muscolo scheletrico come nella Borsite Trocanterica.

L’Iter Valutativo Terapeutico Osteopatico utilizza la terapia manipolativa delle disfunzioni somatiche volte alla:

  • Riduzione del dolore e recupero della disabilità funzionale correlata;
  • Miglioramento della qualità di vita;
  • Rallentamento dell’evoluzione della malattia.

L’Iter Valutativo Terapeutico Osteopatico richiede normalmente di un periodo breve-medio di cure Osteopatiche e può essere integrato con altri esami e/o interventi sanitari, come ad esempio un piano educazionale. Bisogna evidenziare che le articolazioni sono organi del movimento, e quando una di esse funziona male, si innescano dei meccanismi di compenso dei quali risente tutto l’organismo. La terapia manipolativa osteopatica, delle disfunzione somatiche correlate, integrato con altri esami e/o interventi sanitari può essere considerato un valido aiuto nella gestione del:

– dolore-disabilità;

– evoluzione della malattia-qualità della vita;

– meccanismi di compenso dell’organismo alla malattia.